Questi trasduttori di misura – detti anche trasmettitori di livello – sono indicati per misurare il livello di liquidi ove sono richieste prestazioni superiori ai tradizionali sistemi basati sulle catene di reed ed ovunque sia richiesta una precisione ed una ripetibilità di misura elevate.

Il trasduttore viene integrato nel serbatoio da monitorare – anche pressurizzato – con lo stelo di misura in acciaio inox 316L a contatto con il fluido e la testa di misura contenente l’elettronica in posizione sicura, all’esterno del serbatoio.   Sullo stelo scorre – senza contatto – il galleggiante per seguire le variazioni di livello di interesse.  Qualora si desiderasse rilevare i livelli di fluidi aventi differenti pesi specific, è possibile installare sul trasduttore più galleggianti, ognuno predisposto per il fluido di interesse, così che il trasduttore possa misurare i singoli livelli e/o lo spessore dell’interfaccia.

Questi trasduttori sono dei sensori assoluti, che non perdono la misura qualora spenti e riaccesi – funzionanti sulla base del principio magnetostrittivo, ove il sistema rileva la posizione del galleggiante attraverso il campo magnetico generato al suo interno da magneti permanenti.

L’elevata risoluzione di misura e la capacità di calcolo interna al sensore, permettono l’utilizzo di tabelle di linearizzazione/ caratterizzazione per descrivere i serbatoi dai profili più complessi, in maniera da convertire la misura della posizione del galleggiante in volume, per tenere in considerazione geometrie irregolari e/o il le differenze tra profilo ideale del serbatoio e quello reale che manifesta spanciamenti ed altre forme di irregolarità che andrebbero a falsare la misura.

Trovano impiego nel settore alimentare, nel farmaceutico, nei motori di grandi dimensioni per rilevare il livello dei liquidi (lubrificanti, del carburante, etc), avendo il vantaggio della connessione digitale per la trasmissione delle misure verso un controllore remoto (linea RS485 con protocollo Modbus, oppure CANopen), oltre che l’uscita analogica, in tensione o corrente.

Attraverso la connessione digitale è possibile configurare il funzionamento del trasduttore e monitorarne il funzionamento, come misure effettuate e/o come diagnostica.

 

Filtra prodotti / Misura Livello / Mostrando tutti 2 risultati
Categorie
Fondoscala
Tipologia segnale
Materiale