In Evidenza

Serie Pitagora

  • Visualizzatore da pannello multicanale, con display LCD
  • Struttura modulare personalizzabile
  • recisione di misura e flessibilità non ottenibili con PLC
  • Funzioni di misura combinabili per ottimizzare il prodotto in funzione dell’applicazione
  • Collegabile con reti di sensori digitali
  • Vasta scelta di schede di I/O, per soddisfare ogni esigenza
Categoria:
   
Per poter vedere il .pdf e il file edraw devi registrarti

La serie PITAGORA grazie alla sua flessibilità può essere connessa a tutta la gamma di trasduttori della S2Tech: celle di carico, celle di carico radiali, torsiometri, trasduttori di pressione, trasduttori di spostamento lineare e di livello magnetostrittivi, servoinclinometri ed LVDT.
Applicazioni tipiche sono: sistemi di pesatura, macchine di montaggio automatico, macchine controllo qualità, presse, macchine utensili, macchine tessili, macchine da stampa flessografiche, macchine per lavorazione di gomma / carta / film plastici, presse ad inezione di materiali plastici, macchine per ceramica, marmomacchine, macchine per soffiaggio materiali plastici, etc.

Sistemi di pesatura: PITAGORA può sommare fino ad 8 celle di carico memorizzando tutti gli 8 parametri di taratura ottenendo quindi il massimo della precisione possibile.

Macchine prova materiali (opzione): la S2Tech può impostare PITAGORA per acquisire segnali di celle di carico e di trasduttori di spostamento facendone vedere contemporaneamente i valori sul display numerico ed alfanumerico ed attivando funzioni matematico/statistiche customizzabili sui due valori.

Impiantaggio controllato: lo strumento PITAGORA è in grado di verificare la forza necessaria per eseguire un impiantaggio di una spina entro un foro in modo da avere un bloccaggio dei due pezzi meccanici su macchine di montaggio automatico.
Si può memorizzare il valore di forza positivo o negativo tra due punti precisi della corsa dell’attuatore ed i livelli di allarme funzionano solo sul valore memorizzato.

Software: è possibile modificare i programmi del PITAGORA secondo le esigenze del cliente.

Uscita digitale

CAN open DS406 (opzionale), RS232, RS485, USB

Uscita analogica

+10V, +5V, 0-20 mA, 4-20 mA

Temperatura di esercizio

da 0 a +70°C

Alimentazione

10-35 Vcc, 9-15 Vca

Tipologia segnale

Analogico, Digitale

Materiale

Plastica

Display:
– multifunzione a cristalli liquidi LCD, con retroilluminazione ad alta luminosità.
– Sommatore: da 1 a 8 trasduttori collegabili a schede interne di condizionamento di segnale
– con 7 cifre di grandi dimensioni, per la visualizzazione della misura principale
– con riga alfanumerica superiore per messaggi di stato e misure ausiliarie

Schede Ingressi/Uscite opzionali: fino a 4schede, anche bi-canale

  • Da 1 a 8 canali in ingresso:
    – 0 a ±80mV.
    – +5 V, +10 V.
    – 4-20mA, 0-20mA (2 fili e 3 fili)
    – Start Stop
    – SSI non optoisolata.
    Convertitore A/D: 24 bit max., 3,8 KHz max. frequenza campionamento.
    Ingressi digitali TTL: 4pz optoisolati per attivare le funzioni del visualizzatore serie PITAGORA.
    Uscite digitali: RS232,RS485 ed opzionale CAN open DS406.
    Uscite analogiche: +5V, +10V, 0-20 mA, 4-20 mA, 0-20mA.

Allarmi:
– Da 2 ad 8 livelli di allarme a relè con regolazione dell’isteresi.
– Da 4 a 16 livelli di allarme con uscite opto-isolate.

Alimentazione: 0 a 10-35Vcc; 9-15Vca.

Alimentazione ai trasduttori:
– 5Vcc per trasduttori non amplificati.
– 24Vcc per trasduttori amplificati.

Filtro digitale programmabile.
Funzioni di memorizzazione valori di picco e congelamento valore letto: attivate tramite ingressi TTL.
Temperatura operativa: 0-70°C.
Dimensioni d’ingombro: dimensioni DIN 96X48mm, profondità 90 mm, foratura pannello: 92X44 mm.

Lo strumento visualizzatore-condizionatore serie PITAGORA è basato su un microprocessore a 16 bit con memorie flash per il programma dello strumento, memorie RAM ed EEPROM per la memorizzazione di tutti i parametri di funzionamento. Marcatura CE: secondo le più stringenti normative e condizioni di prova.
Lo strumento PITAGORA può avere al suo interno fino a 4 schede aggiuntive opzionali ingresso/uscita ( I/O ) che permettono l’ingresso o l’uscita di segnali e dei livelli di allarme (fino ad 8 celle di carico sommabili)
Lo strumento PITAGORA dispone di serie della trasmissione dati RS232, RS485 ed opzionalmente CAN open DS406.

Impostazione dei parametri di funzionamento:
– tramite pulsanti sul frontalino.
– tramite trasmissione dati RS232, RS485 ed opzionalmente CAN open.

 

Risoluzione: tramite convertitore A/D 24 bit ed il display a 7 cifre (massima lettura 9999999) si possono ottenere risoluzioni molto elevate.

Filtraggio digitale: vengono usati per poter ridurre eventuali fluttuazioni del segnale in ingresso dovute a disturbi sovrapposti di natura meccanica od elettrica.

Servoinclinometri: nella serie PITAGORA è disponibile un algoritmo che linearizza la funzione sinusoidale del servoinclinometro, mostrando quindi direttamente gradi e centesimi sul display.

Funzioni di misura dello strumento:
– Netto: si può azzerare una tara od un pre-carico tramite il pulsante sul frontalino od un contatto sulla morsettiera.
– Lordo:  visualizza il valore senza azzeramento di tara
– Contapezzi: si memorizza un peso campione e si calcola il numero di pezzi presenti su un lotto pesato.
– Errore: visualizza la differenza tra il valore misurato ed il livello di allarme 1.
– Ritenuta del picco positivo/negativo: tramite attivazione da contatto su morsettiera si attiva la memorizzazione del valore massimo misurato ed i livelli di allarme funzionano solo sul valore di picco memorizzato.
– Hold: il dato misurato sul display viene congelato e trattenuto

In costruzione

Per effettuare un ordine o per scoprire la soluzione più adatta alle Vostre esigenze, potete contattarci direttamente al seguente indirizzo di posta elettronica:

info@s2tech.it

 

Come ordinare Serie PITAGORA